Fame serale: cosa mangiare prima di andare a dormire? A quante di voi è capitato? A me sempre, lo ammetto!

Scegliere i cibi giusti può persino aiutarti a dormire meglio, infatti le sostanze vitali contenute nel cibo possono favorire sia il sonno, sia uno stato di rilassamento. Il tuo lasciapassare per il mondo dei sogni è il triptofano, un aminoacido necessario alla formazione della melatonina, l’ormone che induce il sonno. Vediamo in quali alimenti si trova.

NOCI

Le noci contengono sia acidi grassi sani, che il già citato aminoacido triptofano. È grazie alla presenza di questo aminoacido essenziale che le noci possono essere considerate benefiche per il nostro sonno. Gli aminoacidi essenziali sono elementi che il nostro corpo non è in grado di produrre da solo e che perciò, dobbiamo assumere attraverso il cibo. Il triptofano è la sostanza base della serotonina, un ormone della felicità e, come già accennato, della melatonina la quale ci rende stanchi e assonnati. In caso di carenza di melatonina, facciamo fatica ad addormentarci e a restare addormentati.

In sostanza, quindi, una manciata di noci dopo cena può essere utile in caso di leggeri disturbi del sonno.

TE E TISANE

A volte non abbiamo veramente fame, ma solo appetito. Se la tua cena è stata abbondante e ciononostante ti coglie un attacco di fame, una bevanda come una tazza di tè o una tisana può aiutarti.

Un tè o un infuso possono anche essere l’occasione per fare una pausa e favorire il rilassamento: un ottimo modo per spegnere la mente prima di andare a dormire. Ma attenzione, se durante la notte tendi ad andare spesso in bagno, faresti meglio a non bere eccessivamente la sera.

BANANE

Triptofano, magnesio e potassio: sono tutte sostanze contenute nelle banane che rendono questo frutto un vero alleato per il sonno. Conosci già l’importanza del potassio per la conduzione nervosa e del triptofano per la produzione di melatonina nel corpo.

Anche il magnesio è un minerale importante per la trasmissione degli impulsi nervosi, e in più riveste un ruolo nel rilascio della melatonina. Uno studio, inoltre, ha dimostrato che una carenza di magnesio può ripercuotersi in modo negativo sulla qualità del sonno.

Un ulteriore vantaggio delle banane è che sono facili da digerire, perciò puoi mangiarle poco prima di andare a letto senza svegliarti nel cuore della notte con il mal di stomaco.

..IN CONCLUSIONE

Se vuoi essere in forma durante il giorno, devi riposare bene la notte. A tal scopo è importante assumere alimenti ricchi di proteine contenenti l’aminoacido triptofano, minerali come magnesio e potassio, le vitamine del gruppo B e sostanze vegetali secondarie. La sera, assicurati di consumare un pasto facile da digerire, così eviterai mal di pancia, bruciori di stomaco e una sensazione di pienezza che non ti farebbe dormire!

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
Iscriviti alla newsletter DcTraining!

Iscriviti alla newsletter DcTraining!

Iscriviti alla Newsletter per ricevere ogni settimana tutte le novità sul mondo DCTraining!

E' gratuita e potrai cancellarti in ogni momento...

Ora sei iscritta/o!